Roma, 21-27 gennaio al Teatro di Roma “L’America è di scena”

Il programma di OnStage!festival, prima edizione della rassegna dedicata alla cultura americana in programma a Roma dal 21 al 27 gennaio, è stato costruito per dare esempi eterogenei di ciò che viene prodotto dal teatro indipendente americano, sia in termini di spettacoli che in riferimento a progetti per lo sviluppo della nuova drammaturgia. Ed è così che, nell’ambito del Festival, si è scelto di ospitare anche opere teatrali americane inedite in Italia e appositamente tradotte. Due gli eventi realizzati in collaborazione con il Teatro di Roma: la prima edizione di OnStage Award, che premia il testo inedito di un drammaturgo statunitense e la presentazione del Cherry Lane Mentor Project.

Entrambi gli eventi sono ad ingresso libero.

ONSTAGE AWARD

La prima edizione di OnStage Award premia il californiano Leland Frankel per

The Girlfriend” (“La ragazza”)

presentato in prima assoluta il venerdì 25 gennaio ore 17:00, Teatro Torlonia

All’interno della splendida cornice di Villa Torlonia arriva a Roma per la prima volta l’OnStage Award, il riconoscimento attribuito ad un drammaturgo professionista statunitense a cui viene offerta l’opportunità di essere conosciuto in Italia con la prima mondiale di una sua opera. Al fine di promuovere il Teatro contemporaneo americano all’estero, il vincitore, selezionato da una giuria di professionisti, esperti, critici ed artisti teatrali, viene premiato con la traduzione, la pubblicazione e la mise en espace dell’opera in traduzione italiana, curata dall’organizzazione di OnStage!festival. Riconoscimento del premio è una scultura in bronzo appositamente forgiata dall’artista Marco Manzo.
Il prestigioso premio sarà consegnato durante la rassegna di cultura americana che avrà luogo nella Capitale dal 21 al 27 gennaio 2019, in collaborazione con Istituzioni Italiane e Americane. Vincitore di questa prima edizione è il giovanissimo autore californiano Leland Frankel per “The Girlfriend”. A selezionarlo, una giuria composta da: Pietro Bontempo (regista, attore, traduttore), Valentina De Simone (giornalista, critico teatrale, traduttore), Massimiliano Farau (regista), Alessia Giangiuliani (attrice), Michele Panella (Regista, traduttore e direttore artistico festival Tramedautore) e Laura Tesman (regista).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...