Il 16 e 17 gennaio, ore 21, presso la Nuova Sala Garibaldi, Carrara “Uno nessuno centomila”

Uno nessuno centomila” è tratto dall’ultimo romanzo di Luigi Pirandello, quello che riesce a sintetizzare il pensiero dell’autore nel modo più completo, lo spettacolo con adattamento e regia di Alessandra Pizzi, Produzione Ergo Sum, prende forma grazie al naturalismo della schietta interpretazione, che non manca di ironia e sagacia, ricca com’è di inflessioni e note di colore tipiche siciliane, tanto care all’autore del testo, al personaggio e all’attore che lo interpreta.

Luigi Pirandello, in una lettera autobiografica, lo definisce il romanzo “più amaro di tutti, profondamente umoristico, di scomposizione della vita”. Da qui l’idea di una nuova e originale messa in scena, che ridisegna il rapporto all’interno dello spazio scenico tra la parola e il gesto. Un’interpretazione naturalistica, immediata, “schietta”, volta a sottolineare la contemporaneità di un messaggio universale, univoco, perenne: la ricerca della propria essenza, dentro la giungla quotidiana di omologazioni; la voglia di arrivare in fondo ed assaporare la vita, quella autentica, oltre le imposizioni sociali dei ruoli; la paura di essere soli, fuori dal grido sociale della massa. Ed infine, il piacere unico, impagabile della scoperta del proprio “uno”: autentico, vero, necessario.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...