Dal 4 al 7 gennaio 2018 all’Auditorium Parco della Musica di Roma “Accademia di Santa Cecilia, la magia di Fantasia – Live in concert”

Saranno ben quattro le date previste per il capolavoro d’animazione della Disney con la musica dal vivo: dopo la prima esecuzione di giovedì 4 gennaio alle ore 19.30 in Sala Santa Cecilia, all’Auditorium Parco della Musica, si replica venerdì (alle 20.30)sabato 6 (alle 18), domenica 7 ore (alle 16) per un concerto-evento all’insegna del divertimento e della musica di un classico dell’animazione pronto a coinvolgere un pubblico quanto mai eterogeneo composto da grandi e piccini.

Fantasia, che proprio nel 2015 ha festeggiato i suoi “primi” 75 anni, è già di per sé uno spettacolo unico che unisce l’inventiva narrativa e l’innovazione pittorica accompagnata dalla musica classica: a Santa Ceciliaperò le emozioni raddoppiano perché mentre sul maxischermo sul palco si potrà ammirare il cartoon, si avrà anche tutta l’emozione della musica eseguita dal vivo dall’Orchestra ceciliana.

Fantasia – Live in concert nasce come fusione di due capolavori della Disney, Fantasia (del 1940) con la musica diretta da Leopold StokowskiFantasia 2000 diretta da James Levine proprio nel 2000: la combinazione di immagini e musica proposte nella serata vanta un collage di dieci pezzi alternando brani dall’emozionante e originale capolavoro alla moderna e tecnologica più recente versione del 2000.

Nel collage di immagini e musica l’emozione vivrà con piccoli classici, con il Topolino cult in versione pasticcione alle prese con le scope ribelli nell’Apprendista Stregone di Paul Dukas o la celeberrima Danza delle ore dalla Gioconda di Ponchielli con struzzi, ippopotami e coccodrilli, ma non mancheranno musiche di Beethoven (con la Quinta e la Sesta sul mondo mitologico greco), la famosissima suite delloSchiaccianoci di Čajkovskijla Suite de L’Uccello di fuoco di Stravinskij da Fantasia 2000 o la sontuosaPomp and circumstance di Elgar sulla rivisitazione dellArca di Noè con Paperino e senza dimenticare tra gli altri Saint-Saëns, Respighi o Debussy.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...