Il tour di Cortex approda a Roma allo Sparwasser

Partito il 30 settembre dal MEI di Faenza, il tour di Cortex, “Cortex racconta la musica Tour”, vincitore del bando Sillumina e frutto di molteplici collaborazioni tra le quali la SIAE e MiBACT (il Ministero dei Beni, delle Attitività Culturali e del Turismo)  si appresta a suonare allo Sparwasser di Roma.
Il tour di Cortex è un progetto di Materiali Musicali con il supporto del MiBACT e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”.

Un cantautore blues lo-fi cinico-romantico, ecco come la critica ha definito Cortex, artista dal diminutivo ruvido estratto dall’anagrafe di Enrico Cortellino. Per il resto il cantautore triestino è un estroso personaggio che canta il blues dei giorni nostri, mettendo in note gli sfoghi, le ansie, e l’ironia della vita quotidiana. Da vero anticonformista dice che “le definizioni gli vanno strette” ed effettivamente il suo carattere non può esser circoscritto ad un genere, perché nel suo songwriting c’è quella follia creativa che lo rende decisamente riconoscibile.

“Mi sento indie” è l’ultimo lavoro in studio di Cortex registrato a Trieste con l’aiuto di Abba-Zabba e mixato a Torino presso M.a.m. studio da Riccardo Parravicini. Nel disco, dove tutti gli strumenti sono suonati dallo stesso cantautore, si evidenzia un interessante featuring con Alberto Bianco che sbuca come ospite nella prima canzone del disco.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...