Dal 15 novembre 23 novembre “Don Chisciotte” al Teatro dell’ Opera

Guidato dalla visione di Dulcinea, lo stanco Don Chisciotte, adesso ispirato, intraprende le sue avventure, con al suo seguito il fido scudiero Sancho Panza.

I ATTO

Siviglia. Kitri, la figlia di Lorenzo, è innamorata di Basilio. Con grande dispiacere viene a conoscenza del paino del padre di darla in sposa a Gamache, un vanitoso nobiluomo. Don Chisciotte e Sancho Panza arrivano al villaggio, provocando grande trambusto. Accortisi di Kitri, Don Chisciotte si domanda se non abbia finalmente trovato la sua Dulcinea. Al culmine della felicità, Kitri e Basilio, aiutati dai loro amici Espada e Mercedes, vanno via furtivamente, seguiti da Don Chisciotte e Sancho Panza. Gamache e Lorenzo tentano di inseguire la giovane coppia.

II ATTO

Scena I

Un accampamento gitano. Don Chisciotte e Sancho Panza scoprono che la coppia di fuggitivi si trova in un accogliente accampamento gitano. Tutti si lasciano ispirare dal romanticismo della notte. Non appena la visione di Dulcinea appare a Don Chisciotte, egli realizza che non è Kitri la sua donna “ideale”, in quanto lei appartiene a Basilio. Improvvisamente si alza il vento. Don Chisciotte scioccamente attacca un mulino a vento, convinto che sia un gigante che attenta alla sicurezza di Dulcinea. Fallendo miseramente, cade in un sonno profondo.

Scena II

Il sogno. Don Chisciotte sogna delle giovani fanciulle bellissime; nel sogno, l’immagine di Kitri simboleggia la sua Dulcinea.

Scena III

All’alba. Lorenzo e Gamache interrompono il sogno di Don Chisciotte. Provando compassione per la difficile situazione in cui si trovano i giovani innamorati, Don Chisciotte cerca di spingere Lorenzo e Gamache nella direzione sbagliata.

Scena IV

Una taverna. Kitri, infine scoperta, è costretta da Lorenzo ad accettare le attenzioni di Gamache. Basilio, ostacolato, finge di suicidarsi. Una volta appresa la farsa, Kitri implora Don Chisciotte di convincere Lorenzo a farle sposare il “cadavere”. Immediatamente Basilio “resuscita”. Trionfante, Kitri si allontana per occuparsi dei preparativi del matrimonio, mentre Don Chisciotte e Basilio onorano Lorenzo e Gamache per aver accettato in maniera stoica l’inevitabile.

III ATTO

Il matrimonio. Il villaggio festeggia le nozze. Don Chisciotte si congratula con la coppia, saluta i due innamorati con un caloroso “addio”, e riprende le sue infinite avventure.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...