“Capitan Calamaio e il Libro Magico” 8 Aprile 2018 al Teatro Sistina

Per tutta la famiglia, la storia dell’eroe più amato dai bambini: Capitan Calamaio, il pirata pacifista che ama l’arte e difende i libri.

Capitan Calamaio è un pirata con la passione per i libri e l’ arte in tutte le sue forme. Ha deciso di rinunciare alle armi e combatte con le parole per dimostrare che la penna è più forte della spada.
A bordo della Pergamena solca i Mari della Conoscenza, accompagnato dalla sua fedele ciurma: il nostromo è il raffinato musicista Inchiostro; i timonieri, geniali inventori e amanti della scultura, sono i gemelli Biro e Stilo; in cambusa comanda la bella danzatrice Penna e sul pennone più alto, di vedetta, troviamo il piccolo Pennino, figlio di Penna, che sogna di fare l’ attore.
La simpatica ciurma e il suo capitolino hanno giurato di rifiutare ogni violenza e si presentano cantando un inno composto per suggellare il giuramento.

Esiste Mari della Conoscenza un’ isola galleggiante che si sposta seguendo la corrente è L’Isola del Sapere che custodisce la Leggendaria Biblioteca.
Capitan Calamaio riesce a raggiungerla guidato dal delfino Diapason, amico della principessa Acquerella che, custode e unica abitante dell’ isola, passa le sue giornate a dipingere.
Acquerella vedendo Calamaio riconosce in lui “L’ Eletto” e gli affida la missione di divulgare la cultura esportando in giro per il mondo i libri custoditi nella leggendaria biblioteca e importando nell’ isola i libri dimenticati o mai letti.
La missione di Calamaio è minacciata da un misterioso nemico: è il feroce Capitan Macero che cerca l’ isola per distruggerla poiché ha giurato al mondo di bruciare tutti i libri e ogni forma d’ arte che troverà sul suo cammino.
Sarà la pappacornacchia Petra ad aiutare Calamaio svelandogli il segreto del Libro Magico, dal quale dipendono le sorti dell’ isola e dei suoi tesori.

Tratto dall’ omonimo libro di Lenina Giunta e Massimiliano Micheli, edizioni Progedit.

Personaggi:

Spettacolo patrocinato da Comune di Roma e Biblioteche di Roma.

Lo spettacolo, adatto a tutta la famiglia, incoraggia l’amore per la lettura, per la musica, per le arti e per le scienze e veicola un forte messaggio di pace e di rispetto per la natura. Il ritmo incalzante della commedia cattura l’attenzione dello spettatore, le canzoni e i balletti coinvolgono e stuzzicano la fantasia, gli avvenimenti narrati divertono, commuovono e fanno riflettere.

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...