ANTONIO LATELLA chiude l’anteprima del GAROFANO VERDE con la mise en espace “Caro George” – domenica 8 giugno Teatro Argentina

image

Domenica 8 giugno (ore 21.00) al Teatro Argentina, Antonio Latella presenta la mise en espace Caro George di Federico Bellini, affidando a Giovanni Franzoni il racconto di un’altra omosessualità carismatica, quella del pittore Francis Bacon e del ritratto fatto al suo amante e modello George Dyer, suicidatosi nel 1971 alla vigilia della retrospettiva parigina dell’artista irlandese. «Un canto-testamento che ricorda il film Un chant d’amour di Jean Genet. C’è un rapporto diretto con la morte, sembra di stare davanti a una roulette russa, non sai se e quando il proiettile verrà sparato – commenta Antonio Latella – E di genettiano, in Caro George, c’è il gusto del monologo santo e assassino, col protagonista che si scinde in due ruoli, e prima è Francis Bacon e poi s’identifica con la figura del suo amante. Con in più, direi, il senso del rischio e l’aura di fascinazione del poema Il funambolo scritto da Genet nel 1957».
Per l’occasione sarà proiettato durante la serata il film Un chant d’amour di Jean Genet.
 
image

La mise en espace chiude gli appuntamenti dell’anteprima del “Garofano Verde” dal titolo ALTRI AMORI, la rassegna di teatro omosessuale ideata e curata da Rodolfo di Giammarco che si terrà dopo l’estate al Teatro Belli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...