Dal 2 luglio, alle 21, a Caracalla doppio appuntamento con la Sicilia: la coreografia “Terra e Cielo” e “Cavalleria rusticana”

Da martedì 2 luglio, ore 21.00 al Festival di Caracalla 2013

DOPPIO APPUNTAMENTO CON

LA SICILIA IN SCENA A CARACALLA: CAVALLERIA RUSTICANA

E LA COREOGRAFIA TERRA E CIELO

image

Nuovo allestimento di Pier Luigi Pizzi

Nuova creazione di Micha van Hoecke

Le Terme di Caracalla da martedì 2 luglio, alle ore 21, si tingeranno dei colori e delle passioni della Terra di Sicilia, con una nuova creazione di Micha van Hoecke, Terra e Cielo, dedicata al Gattopardo, seguita dal capolavoro del Verismo, Cavalleria rusticana di Pietro Mascagni.
Un doppio appuntamento con l’opera e la danza, che avvicina due firme di prestigio: Pier Luigi Pizzi, che realizza – per la prima volta nella sua lunga carriera – regia, scene e costumi di Cavalleria rusticana, e Micha van Hoecke che, sull’impianto scenico di Pizzi, crea una composizione coreografica con le affascinanti musiche di Nino Rota per il leggendario film di Visconti, Il Gattopardo. Sul podio dell’Orchestra dell’Opera il Maestro Gaetano d’Espinosa, Maestro del Coro Roberto Gabbiani.

image

La creazione Terra e Cielo è un salto verso una Sicilia immaginaria – uno spazio articolato dove si muove un giovane artista il quale, con la fantasia, torna all’epoca del Risorgimento e si imbatte nei fantasmi del principe Fabrizio, Tancredi, Angelica (tra gli interpreti Alessio Carbone, Alessandra Amato e Gaia Straccamore). In questo luogo di visioni il cielo è speculare alla terra: “La cultura siciliana nasce dalla terra, è profondamente legata alla terra, ma si proietta verso l’alto”, spiega van Hoecke.

image

La Sicilia di Pietro Mascagni e della Cavalleria attraverso lo sguardo di Pier Luigi Pizzi, si trasforma in un “paesaggio mediterraneo dominato da un’agave – spiega lo stesso regista – con l’azione spostata in avanti, dall’epoca di Verga alla vigilia della seconda guerra mondiale”. In scena Kamen Chanev e Sung Kyu Park si alternano nel ruolo di Turiddu, Claudio Sgura è Alfio, Annalisa Stroppa è Lola, Elena Zilio è Mamma Lucia, e Anna Pirozzi e Raffaella Angeletti si alternano nel ruolo di Santuzza.

Terra e Cielo e Cavalleria rusticana, dopo la prima di martedì 2 luglio, andranno in scena alle Terme di Caracalla, mercoledì 3, giovedì 4 luglio, venerdì 2 e mercoledì 7 agosto, sempre alle ore 21.00.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...