CASSANDRA o del tempo divorato

3 Agosto Teatro Romano Ostia Antica – ore 21,00

con ELISABETTA POZZI e HAL YAMANOUCHI, CARLOTTA BRUNI, ROSA MERLIN
da Seneca, Eschilo, Euripide, Jean Baudrillard e il contributo di Massimo Fini

drammaturgia coreografia musiche originali
POZZI/GATTI AURELIO GATTI DANIELE D’ANGELO

costumi luci realizzazione scene
LIVIA FULVIO STEFANO STACCHINI CAPANNONE MOLIERE

Un nuovo lavoro dedicato ad una tra le più fragili eroine classiche

Elisabetta Pozzi è la protagonista di una drammaturgia che esprime, attraverso il mito di Cassandra, la consapevolezza “solitaria” del percepire l’imminente , quasi una empatia universale, in cui la tragedia non è quanto avviene, ma l’ “impotenza” a comunicarlo.
Una messa in scena che prosegue l’esperienza di “Sorelle di Sangue – Crisotemi” e che si caratterizza per l’uso di diversi codici espressivi, la musica, la danza e la parola per restituire una lirica del tragico, scarna ed essenziale, in cui la contemporaneità “passa” attraverso l’interprete che si fa significato del presente.

La figura di Cassandra mi ha sempre affascinato e nello stesso tempo turbato.
Profetessa non creduta… mi suggerisce la visione di un personaggio estremamente vivo che può arrivare ai giorni nostri per raccontarci qualcosa
che ci riguarda molto da vicino.
La consapevolezza (ora come allora) degli errori commessi nel passato dai Padri,la porta ad essere talmente cosciente e lucida sul futuro da avvertire l’inadeguatezza del linguaggio per dire del vivere nel presente all’ombra della distruzione.
Questa nuova Cassandra è una donna contemporanea che attraverso un viatico “straordinario” ripercorre la veggenza inevitabile della conoscenza attraverso il mito e nel racconto di questi, si fa ella stessa Cassandra, ritrova le sue parole che pian piano diventano parole di oggi, il racconto di un mondo in cui la proliferazione di una tecnologia spesso distruttiva, annulla il futuro, elimina ogni visione e prospettiva .

Elisabetta Pozzi

Teatro Romano degli Scavi Archeologici di Ostia Antica – Via dei Romagnoli, 717 (00119 – Roma)
Orario: entrata al pubblico 20:00, 20:30
Info: www.ostianticateatro.it/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...