EDWARD HALL AND PROPELLER, IN THE COMPANY OF MEN

>

Il WATERMILL THEATRE di Bagnor, presso Newbury nel Berkshire, al sud dell’Inghilterra, sede della Compagnia Propeller, è un centro culturale costruito in un vecchio mulino sulle sponde del fiume, restaurato nel 1960, con ristorante e foresteria per gli attori. Un teatro che ha guadagnato la reputazione di una delle più brillanti ed interessanti realtà regionali britanniche che spazia fra diversi generi di spettacolo, con attività di produzione e ospitalità.
EDWARD HALL AND PROPELLER, IN THE COMPANY OF MEN
Quarantenne figlio d’arte – suo padre Peter è uno dei registi teatrali più famosi in Gran Bretagna – Edward Hall inizia giovanissimo a lavorare con il Watermill Theatre.
Nel 1995 mette in scena Othello: è un successo. Hall, con lo scenografo Michael Pavelka, approfondisce il lavoro su Shakespeare per Enrico V. Lo spettacolo prevede un coro di undici attori che rievoca la vicenda interpretandone tutti i ruoli, compresi quelli femminili. Nasce l’idea di Propeller, compagnia shakespeariana tutta al maschile, che coniuga un rigoroso approccio al testo con una moderna estetica fisica.
“Vogliamo riscoprire Shakespeare semplicemente rappresentandolo come pensiamo debba essere: con immediatezza, ritmo e fantasia…..Vogliamo portare il nostro lavoro ai più diversi generi di pubblico….. vogliamo crescere attraverso Shakespeare e, se riusciamo a farlo con fantasia e rigore, ci auguriamo che anche il pubblico continui a crescere con noi….”
In repertorio The Comedy of Errors (1998), Twelfth Night (1999), Rose Rage, dalle tre parti dell’ Henry VI (2001), A Midsummer Night’s Dream (2003), A Winter’s Tale (2005) e The Taming of the Shrew (2006)
In Italia ha presentato Henry V e The Comedy of Errors a Roma e Bologna (ETI), A Midsummer Night’s Dream (Verona, Estate Teatrale) e The Taming of the Shrew e Twelfth Night (Milano, Piccolo).
EDWARD HALL
I più recenti lavori di Edward Hall includono The Deep Blue Sea con Greta Scacchi al Vaudeville Theatre, degli episodi di Spooks per Kudos TV e Kingdom con Stephen Fry.
Fra i suoi lavori teatrali : For Services Rendered (Watermill Theatre Newbury); The Taming of the Shrew e Twelfth Night (Old Vic e tour mondiale – nomination al Drama Desk award di New York); Dick Whittinghton di Mark Ravenhill (Barbican); Once in a Lifetime (National Theatre); A Streetcar Named Desire (Roundabout Theatre,New York); The Winter’s Tale (Watermill Theatre, Newbury e Tour mondiale); A Funny Thing Happened on the Way to the Forum (National Theatre – nomination all’ Olivier award come Miglior Musical); Calico (Duke of York); Edmond (National Theatre); A Midsummer Night’s Dream (Comedy Theatre; Watermill Theatre, Newbury; UK Tour – TMA award come miglior produzione in Tour); The Hinge of the World (Guildford); Macbeth (Albery Theatre); Rose Rage adattata con Roger Warren dalle parti I,II e III dell’Henry VI (Haymarket Theatre, Watermill Theatre Newbury, Tour inglese e internazionale e Chicago Shakespeare Theatre, Duke’s Theatre, New York – nomination agli Olivier award come Miglior Regista e TMA award come Miglior Produzione in Tour); The Constant Wife (Apollo); Putting It Together (Chichester); Julious Caesar (RSC); Tantalus (Denver Centre e Tour inglese); Henry V (RSC – premio The South Bank Show per Theatre for the Histories); Twelfth Night (Watermill Theatre, Newbury – vincitore del premio TMA/ Barclays Theatre come Miglior Regista); Sacred Heart (Royal Court Theatre Upstairs); Celaine (Hampstead Theatre); The Two Gentlemen of Verona (RSC); The Comedy of Errors ed Henry V (Watermill Theatre, Newbury, Pleasance Theatre London, RSC – The Other Place, Stratford e tour internazionale); That Good Night (Yvonne Arnaud tour); Othello (Watermill Theatre, Newbury e il Tokyo Globe):Richard III (Tokyo Globe); e Cain (Minerva Studio, Chichester).
La sua produzione di A Midsummer Night’s Dream, che è stata rappresentata a Londra al Comedy Theatre nel 2003, ha proseguito alla Brooklyn Academy of Music di New York agli inizi del 2004, dove sia lui che la produzione sono stati nominati per i Drama Desk awards.
La sua produzione americana del Rose Rage, che ha diretto per il Chicago Shakespeare Theatre nel 2003, si è trasferita al Duke’s Theatre di New York nel settembre 2004, dove ha vinto 4 Jeff awards tra cui Miglior Commedia, Miglior Regista e Miglior Cast.
I lavori televisivi di Edward includono: Spooks (Kudos); Kingdom (Parallel Films); Trial and Retribution (La Plante Producions); Miss Marple – Sleeping Murder con Jeraldine McEwan; Cutting Edge: Safari Strife, (channel 4) e Richard III (NHK in Giappone).
Per la radio: Dear Exile, Eveline, Into Exile (Radio 4).
Edward è socio del National Theatre, dell’Old Vic e del The Watermill Theatre. E’ anche Direttore Artistico della Propeller Theatre Company.
Attualmente Edward sta lavorando al Two Men of Florence di Richard Goodwin per l’Huntington Theatre di Boston.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...