BASSI, BALORDI E IGNAVI

>

TEATRO ELISEO
26 novembre 2008

Recita straordinaria di
SHAKESPEARELOW
BASSI, BALORDI E IGNAVI
Lezione-spettacolo su brani
di William Shakespeare

con (in o.a.)
Luca Biagini, Riccardo Bocci, Domenico De Santi, Davide De Santis,
Valentina Gristina, Paola Sambo, Pino Tufillaro.

Testo e regia Giancarlo Sepe

si ringrazia per la collaborazione Carlo De Marino
musiche a cura di Harmonia Team
in collaborazione con Davide Mastrogiovanni
luci Perceval

A grande richiesta il 26 novembre, alle ore 21.15 si terrà al Teatro Eliseo la recita straordinaria di ShakespeareLow – bassi, balordi e ignavi: lo spettacolo con la regia di Giancarlo Sepe, nato per le scuole ed in scena nella sala di via nazionale dal lunedì al venerdì alle ore 11.00 fino al 19 dicembre.

L’Eliseo ha voluto dare un contributo al grande tema della Formazione del pubblico, sostenendo la produzione dello spettacolo evento rivolto ai giovani spettatori ShakespeareLow, diretto e ideato da uno dei registi più interessanti del panorama italiano: Giancarlo Sepe. Una proposta innovativa, ambiziosa e coraggiosa.

Il pubblico non si trova di fronte ad uno spettacolo dall’impianto classico – un testo, una storia, degli attori che interpretano un personaggio – ma ad una messinscena mobile e dinamica condotta da attori versatili con grande capacità di rapire l’attenzione degli studenti.
La ricerca di un linguaggio teatrale non snaturato ma allo stesso tempo vicino ai giovani che ha messo in gioco parola, musica e corpo: questo ha portato ad un percorso narrativo fluido e variegato. La scenografia irrompe in tutta la sala del teatro con specchi e giochi di luce, e altre sorprese.

Gli attori della compagnia conducono gli spettatori nei grandi temi del poeta dandone voce attraverso i personaggi low e non, della vasta produzione dell’autore.

Ecco perché lo si può definire Lezione Spettacolo: ShakespeareLow è uno spettacolo, ma non porta in scena un testo, eppure racconta una storia.
La storia inizia negli anni ‘40 del novecento: in una Londra disfatta dai bombardamenti e con i teatri chiusi, una compagnia di giro provata dalla guerra ricerca comunque uno spazio dove dare voce a una voce forse più grande.
Questi attori ci raccontano (in un gioco di specchi) della Londra appestata del 1600 dove Shakespeare viveva, dove i teatri erano chiusi, dove era in qualche modo in corso un guerra. Ma anche nella guerra del teatro non si può fare a meno!
Il testo principe che è analizzato e spiegato nel percorso dello spettacolo è Amleto, dai qui si snoda un filo che ci racconterà anche del Bardo: uomo, poeta e drammaturgo.
Uno spettacolo sulla poetica di Shakespeare e insieme sul teatro, sulla sua bellezza, sul suo resistere alle guerre e alle pesti, sconfiggendo il tempo.
Uno spettacolo che ci racconta dell’etica del teatro capace di parlare all’uomo e alla sua anima.
Uno spettacolo che vuole far innamorare del teatro delle sue possibilità di conoscenza e magia.

TEATRO ELISEO
Via Nazionale, 183 − 00184 Roma
tel. botteghino: 06 4882114 06 48872222 info@teatroeliseo.it www.teatroeliseo.it teatroeliseo.blogspot.it

ORARIO SPETTACOLI:
dal lunedì al venerdì alle ore 11.00

COSTO DEI BIGLIETTI:
Posto unico 10 €

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...